Villa Carcina: Slitta il varo della palestra di arrampicata

M.BEN.20.09.2019

Gli amanti dell’arrampicata sportiva dovranno avere un po’ di pazienza e confidare nel bel tempo. La palestra Verticalone di Villa Carcina gestita dal Cai quest’anno ritarderà infatti l’apertura a causa del cantiere aperto al centro sportivo di Cogozzo per la realizzazione della nuova cittadella del rugby. «Dovremmo aprire il primo ottobre, confidiamo di farcela senza problemi - precisa il presidente del Cai Francesco Casu - Le pareti di arrampicata saranno allestite dove sono sempre state. Non sarà un periodo dei migliori perché ci sarà ancora il cantiere aperto, ma vedremo di fare del nostro meglio, come sempre». All’interno della palestra sono presenti dei volontari per l’assistenza e dare qualche consiglio, ma per chi fosse interessato è anche possibile frequentare dei corsi con la guida alpina Roberto Parolari. «Questo sarà un anno di assestamento visti i lavori in corso - conclude il presidente - dalla prossima stagione vedremo di continuare a valorizzare la struttura che è diventata un punto di riferimento per la Valtrompia. Per ripagare spese, affitto ed investimenti contiamo sul supporto degli iscritti e di chi frequenta la palestra». •

1 2 3 4 5 6 >