La miniera Marzoli riaccende il trenino per il post-lockdown

Miniera Marzoli: dal 2 giugno ripartono le visite guidate in sicurezza
Miniera Marzoli: dal 2 giugno ripartono le visite guidate in sicurezza
B.BERT.30.05.2020

Superato lo stop obbligato, causa pandemia da Covid-19, anche lo staff della miniera Marzoli di Pezzaze annuncia la ripresa dell’attività dal 2 giugno. I visitatori potranno essere accompagnati nel cuore della montagna a bordo del «trenino giallo», per poi iniziare l’escursione a piedi con le guide. Da martedì prossimo (accesso straordinario), quindi, la «Marzoli», sarà aperta tutte le domeniche dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 17, da luglio anche il sabato e in agosto tutti i giorni. La ripresa dell’attività sarà in piena sicurezza, rispettando le linee guida impartite dagli enti superiori. Tra le principali misure che saranno adottate vanno ricordate la prenotazione obbligatoria (al numero 339/6055118 o via mail all'indirizzo miniereskimine@gmail.com) e l’ingresso con gruppi contingentati, mantenendo la distanza interpersonale di 1 metro. Potrà essere rilevata ai visitatori la temperatura corporea e impedito l'accesso se risulterà superiore a 37.5°. Il costo del biglietto resterà invariato a 10 euro per gli adulti e 7 euro per bambini e ragazzi con età tra 4 e 13 anni. Per tutto giugno ingresso omaggio al personale sanitario che ha combattuto e sta combattendo il Coronavirus. • © RIPRODUZIONE RISERVATA