In bicicletta più sicuri La pista si rifà il trucco

Il ponte ciclabile da sistemare
Il ponte ciclabile da sistemare
L.P.01.06.2020

La riapertura dei cantieri sta portando novità anche a Sarezzo, dove sono iniziati i lavori di manutenzione straordinaria del ponte lungo la pista ciclabile tra le vie Monti e Fratelli Capponi, con la sostituzione di alcuni tratti di staccionata danneggiata. Costeranno poco più di 56mila euro: 25mila garantiti da fondi comunali e i restanti quasi 31mila da finanziamenti governativi per il restauro del patrimonio comunale. «Non è stato possibile procedere durante il lockdown - ricorda l’assessore ai Lavori pubblici Ruggero Gervasoni - e quindi siamo appena partiti: tutte le imprese erano state fermate dall’emergenza. Meteo permettendo, la pista resterà chiusa due o al massimo tre settimane, con l’indicazione di un percorso alternativo, segnalato da cartelli, che passa da Noboli». SERVIRANNO 45 giorni per la posa di circa 170 metri di staccionata in castagno e la riparazione di circa 70 metri di quella esistente. «Il progetto di sistemazione è stato realizzato interamente in house dall’Ufficio tecnico comunale che ringrazio - conclude Gervasoni - e che si occuperà anche di seguire la realizzazione dei lavori». •