La mitica 500 raccontata dal suo «papà» ospite a Esine

C.VEN.21.09.2019

Anche se la prima edizione della rassegna d'Ada, arte, architettura e design non si è ancora chiusa il bilancio viene facile e dà vita a una nuova forma di dialogo, tra cultura e imprenditoria. Due gli eventi in calendario, il primo oggi negli spazi del Gruppo Lucefin a Esine con l'incontro «La Mille Miglia: il design nel mondo automobilistico» con il designer Roberto Giolito «papà» della Fiat 500 del 2007, una mostra d'arte e di fotografia e l'esposizione di un'Alfa Romeo 6C Gran sport del 1927. «L'aspetto più importante - ha detto Eletta Flocchini, ideatrice e curatrice della rassegna - è la grande collaborazione tra il mondo della cultura, dell'impresa e delle istituzioni». Gli fa eco Giorgio Buzzi, amministratore delegato del Gruppo Lucefin: «La presenza di Giolito è motivo di orgoglio per un gruppo legato all’automotive come il nostro». Il secondo evento è in calendario il 30 ottobre al cinema Garden di Darfo con la proiezione di «Franca Ghitti. Il film» di Davide Bassanesi. Un documentario che ricompone il ritratto di una straordinaria personalità con immagini e testimonianze inedite. •

1 2 3 4 5 6 >