Tutti in pista per ricordare e aiutare la sicurezza

L.FEBB. 08.03.2019

Ricordare un ragazzo morto troppo presto, trascorrere una giornata in allegria sulla neve e raccogliere fondi da destinare a iniziative sulla sicurezza stradale. Sono questi gli obiettivi che persegue l’associazione «Paolo con noi», costituita a Edolo nel 2010 dai genitori e dagli amici di Paolo Mariotti, vittima nel settembre dell’anno precedente di un pauroso incidente stradale. Il diciottenne studente del Meneghini era un promettente sciatore, e perciò cosa organizzare di meglio per commemorarlo se non una gara di sci. Così è stato e da allora sulle piste dell’alta valle a metà marzo viene proposta una gara di slalom gigante aperta a tutti che si conclude con un momento conviviale. Quest’anno è in calendario per domenica 17 marzo sulla pista «La Croce» di Temù. Ritrovo alle 8 alla partenza della seggiovia Roccolo-Ventura; il primo concorrente scatterà alle 9,30; 250 il numero massimo di partecipanti accettati. Concluse le discese, verso le 11.30 il trasferimento nel Centro eventi Adamello di Vezza d’Oglio per la messa, un piatto caldo e le premiazioni. Ci si iscrive entro giovedì 14 all’ufficio turistico di piazza Martiri a Edolo: 10 euro per i bambini; 20 per tutti gli altri. •