L’alta valle da premio sfila in aula consiliare

L.FEBB. 30.12.2018

Non è ancora una tradizione ma poco ci manca. Da tre anni a questa parte, in occasione del tradizionale scambio di auguri natalizi fra amministratori, membri delle realtà civili e militari che operano sul territorio e cittadini, l’amministrazione comunale di Edolo consegna anche le civiche benemerenze a persone o imprese che si sono particolarmente distinte o che hanno contribuito a diffondere il nome della cittadina al di fuori della valle. Quest’anno è avvenuto nella vigilia di Natale, quando nella sala consiliare del municipio il sindaco Luca Masneri ha conferito i premi del Comune innanzitutto alla cooperativa sociale «Il Cardo», storica realtà attiva in tutta l’alta Valcamonica dal 1988 nell’assistenza di oltre sessanta ragazzi disabili (sono una sessantina anche i dipendenti a libro paga). POI È TOCCATO alla Mosconi srl, azienda leader a livello europeo nel settore delle impermeabilizzazioni, e a Maurizio Zannier, fondatore del noto marchio tessile Cotonella che sempre in alta valle ha sede e laboratori. OLTRE alle benemerenze sono stati consegnati riconoscimenti particolari all’ex presidente della Provincia di Brescia Pier Luigi Mottinelli, all’ex direttore dell’Asst di Valcamonica Raffaello Stradoni, al dipendente comunale Claudio Ramus, al coro Baitone, al Moto Club Edolo, al gruppo alpini della cittadina, alla Polisportiva edolese (sezione bikers), e per finire a Walter Mazzucchelli per ringraziarlo di una vita, la sua, spesa per lo sport; in particolare per la promozione del calcio. •