Fabula mundi Tutti a scuola di geopolitica

C.VEN.21.02.2019

Tre appuntamenti per tre argomenti attuali e su cui riflettere fa sempre bene. Il percorso di geopolitica «Fabula mundi», organizzato dalle Acli provinciali e da Ipsia Brescia Onlus, torna a Darfo per la nona edizione. Il via questa sera con «Dove va l’Europa?», per parlare del progetto europeo e della sfida ai populismi. Seguiranno giovedì 28 febbraio «Africa: i paesi della speranza e quelli della disperazione. Dove va il continente? Che fare?» e «Terrorismo internazionale. L’evoluzione di una minaccia non sconfitta». GLI INCONTRI a ingresso libero si terranno nel salone della Caritas di via Scura. L’obiettivo è quello di trovare degli elementi di riflessione in un contesto apparentemente anarchico e caotico. «Il primo - spiegano gli ideatori del corso - è il diffondersi delle pulsioni populiste e sovraniste dagli Usa al Brasile, dal Messico all’Europa. Il secondo è l’emergere e il consolidarsi di due poli in lotta per la supremazia globale: Stati Uniti e Cina. Ce n’è poi un terzo ed è il fenomeno migratorio, un quarto costituito dai mutamenti climatici e un quinto dal terrorismo».