Bariste insospettabili arrestate per spaccio

20.09.2019

Un’insospettabile coppia di amiche 21enni di Costa Volpino aveva preso in affitto un monolocale a Darfo per trasformarlo in un supermarket dello stupefacente, affollato ad ogni ora del giorno e della notte. Questi continui movimenti hanno insospettito i vicini che hanno segnalato lo «sciamare» di giovani ai carabinieri. Dopo una serie di appostamenti i militari hanno fatto irruzione nell’alloggio delle due ragazze scoprendo 25 grammi di marijuana suddivisa in dosi, 15 grammi di hashish e tre palline di cocaina, oltre a un bilancino di precisione e il materiale per il confezionamento della droga. Il controllo dei loro cellulari ha permesso di ricostruire l’attività di spaccio. Le due ragazze prendevano gli ordini su whatsapp. Le indagini proseguono per risalire al canale di rifornimento della droga. L’arresto delle due bariste è stato convalidato anche se il giudice le ha rimesse in libertà imponendole l’obbligo di firma in caserma in attesa del processo. •

1 2 3 4 5 6 >