Viaggiatore a scrocco perde la testa

S.DU. 25.08.2019

Sorpreso senza biglietto ha perso la testa cercando di bloccare il convoglio per fuggire. Un 20enne di origini marocchine, ma di nazionalità italiana residente a Manerbio, ha cercato di interrompere la corsa del treno regionale della tratta Milano- Brescia, poi ha iniziato a minacciare l’ispettore delle ferrovie. Ha cercato di interrompere la corsa del treno, arrivando a strappare i sigilli della leva di emergenza. Sono stati attimi di tensione fino a quando il treno non si è fermato alla stazione di Rovato dove il 20enne è stato fermato dalla Polizia locale. «HA CREATO scompiglio sul convoglio - ammette Silvia Contrini, comandante della Polizia locale -: il controllore è stato ripetutamente minacciato. Il treno è stato fatto fermare a Rovato perché eravamo la prima pattuglia reperibile. Anche per noi non è stato facile farlo scendere». Alla fine il 20enne è stato identificato e denunciato.

1 2 3 4 5 6 >