A Salò c’è Garda Flowers Sul lungolago sboccia la passione dei giardini

«Garda Flowers»: un’invasione di colori sul lungolago di Salò
«Garda Flowers»: un’invasione di colori sul lungolago di Salò
SERGIO ZANCA12.09.2019

Si svolgerà da domani a domenica, sul lungolago di Salò, la terza edizione di Garda Flowers, presentata nel salone dell’hotel Bellerive, alla presenza del sindaco Gianpietro Cipani. Orari: venerdì dalle 12 alle 19, sabato e domenica dalle 9 alle 19. Dopo il successo dell’appuntamento di aprile, che ha registrato la presenza di 16 mila persone, la rassegna del verde ritorna con un maggior numero di aziende florovivaistiche, provenienti da tutta Italia, e un ricchissimo programma di eventi collaterali. Organizzano il Comune, la Pro loco e Varinia Andreoli. L’ESPOSIZIONE sarà suddivisa in sezioni. Ci saranno varietà di rose, agrumi ornamentali, piante grasse, hibiscus, citrus, le aromatiche, le diverse specialità di bulbi. Ci saranno poi laboratori, mostre e conversazioni. L’architetto del paesaggio Alessandro Carelli allestirà tre installazioni: «Variazioni cromatiche di foglie e spighe», «La finestra sul Benaco» e «Scacco matto con agrumi». Da Lucca arriverà la collezione di 16 pannelli che racchiude la narrazione di 500 anni di agronomia, a cura di Mimma Pallavicini. A disposizione dei visitatori parecchi seminari, coronati dal giro in barca nel golfo. Gipi Dei Malvisi, che lavora con fil di ferro, legno e vimini, insegnerà a realizzare porta bottiglie, cesti, lampadari, portacandele e molto altro. Rino Mariani, il cestaio, darà informazioni sull’arte dell’intreccio. Colette Della Vedova, che produce ombrelli e cappelli da pioggia, illustrerà i segreti del mestiere. Massimo Anelli spiegherà il modo migliore di seminare, anche nei piccoli spazi domestici. Ciro Strina mostrerà come utilizzare i prodotti biologici per le piante. TECNICI, creativi e pensatori parleranno delle novità in materia di giardino. Tre ristoranti proporranno un piatto speciale dedicato alla rassegna, con elementi erbacei e fiori commestibili. Ulteriore novità: il concerto di sabato «Omaggio a Frank Sinatra» del quartetto Fat Freddy Cat- Una giuria di esperti individuerà il miglior stand, che sarà premiato sabato a mezzogiorno.