Salvate
due cerve
cadute in acqua

I Vigili del fuoco impegnati nel recupero di una delle cerve
I Vigili del fuoco impegnati nel recupero di una delle cerve
M.P.22.07.2019

Ferite, probabilmente con delle fratture. Erano davvero messe male le due cerve che sono state soccorse ieri dai vigili del fuoco a Villanuova nel canale che alimenta la centrale idroelettrica.

 

LA SEGNALAZIONE è arrivata alla Polizia Provinciale attorno alle 11 e sono stati subito attivati i Vigili del fuoco. Non è dato sapere per quali ragioni i due esemplari femmine di di cervo sono finiti in acqua. Sembra difficile che possa essere accaduto per abbeverarsi. Tra le ipotesi da prendere in considerazione anche quella che fossero inseguite, forse da cani. La cosa certa è che l’intervento per salvarle è stato particolarmente complesso ed è durato più di due ore. I vigili del fuoco sono arrivati da Salò, mentre il veterinario da Brescia. Proprio le lesioni riportate in acqua rendevano difficilmente avvicinabili i due animali, dei quali uno era più giovane. Per questo è stato necessario sedare entrambi. A quel punto hanno potuto essere recuperate e affidate alla Polizia Provinciale, competente per questo genere d’interventi. A quanto si è appreso, affinchè vengano curate al meglio, dovrebbero essere trasferite in un centro specializzato in fauna selvatica.

 

IL RISCHIO che tutto finisse nel peggiore dei modi è stato molto alto proprio per il punto in cui sono state trascinate dall’acqua. La macchina dei soccorsi si è però messa in moto tempestivamente e la vicenda ha avuto una conclusione da cui è emersa anche una notevole sinergia tra tutte le realtà coinvolte nel salvataggio.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 2 3 4 5 6 >