«Un 2019 con troppi lutti Attenzione ai sub appalti»

Ahmed Sattoui aveva 48 anni
Ahmed Sattoui aveva 48 anni
06.09.2019

«Questa nuovo gravissimo episodio si aggiunge alla lunga serie che ha funestato il 2019. Un quadro sempre più allarmante - denuncia la Cgil - a livello nazionale i dati Inail sui primi sette mesi dell'anno registrano un aumento degli infortuni mortali del 4,3% sul 2018, con un picco che riguarda la Lombardia. Nella nostra provincia le denunce di infortunio sono state 9.970 e i decessi 16, ai quali si aggiungono altri 3 episodi mortali da agosto ad oggi. Un infortunio che nella dinamica ricalca quello recentemente verificatosi a Carpenedolo. E non è un caso che gli infortuni si verifichino frequentemente tra i lavoratori delle ditte in appalto ed in sub appalto, perché è proprio su di loro che si accentua la logica della competizione». UN 2019 pesantissimo in termini di vite. «Diamoci tutti una mossa - sprona Alberto Pluda di Cisl Brescia - penso a quanto denunciato dal presidente del Collegio Costruttori poche settimane fa, e cioè che l’irregolarità delle imprese è una minaccia alla sicurezza».

1 2 3 4 5 6 >