Da Bassano fino a Cigole c’è un «campo minato»

Il cartello beffa sulla strada
Il cartello beffa sulla strada
F.PIO. 01.09.2019

La strada comunale delle Gozzole che da Bassano porta a Cigole è una sorta di campo minato. L’asfalto è disseminato di profonde voragini che mettono a repentaglio l’incolumità di automobilisti e persone in bicicletta. Senza contare i danni provocati dalle buche a semiassi e pneumatici. Il segmento più dissestato è quello di due chilometri di competenza del Comune di Manerbio. «Da sette anni quella strada è un disastro», conferma Giuseppe Giudici di Bassano che oltre al danno ha segnalato anche la beffa. Sulla strada ci sono cartelli che avvisano come il limite di velocità sia monitorato da sistemi elettronici. «Un amico che aveva riportato lesioni all’automobile – racconta Giuseppe Giudici - aveva sporto denuncia ed era stato risarcito: io ci ho rimesso gli ammortizzatori. Quella strada è strategica per i trattori delle aziende agricole della zona, ma è anche una scorciatoia per i pendolari». Un itinerario tranquillo fino al tratto gestito dal Comune di Manerbio. Buche, argini malmessi e asfalto dissestato, pericolosi per le auto e i conducenti. Nonostante le numerose segnalazioni non si sono visti interventi. Giudici svela che per tre settimane, ha chiamato gli uffici di Manerbio per fare l’ennesima segnalazione e tutte le volte gli è sta assicurato che sarebbe stato riferito al responsabile. «È passato un mese e ancora non è stato fatto nulla - incalza Giudici -. Non pretendo che la strada sia perfetta, ma una gettata di asfalto nei punti più critici non mi sembra una richiesta fuori dal mondo». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

1 2 3 4 5 6 >