Gavardo piange
Agnese l’angioletto
volato in cielo

La bimba di 37 giorni è deceduta all’ospedale Civile di Brescia
La bimba di 37 giorni è deceduta all’ospedale Civile di Brescia
15.07.2019

È passata dalla vita alla morte con la silenziosa e delicata leggerezza di un frullare d’ali. La piccola Agnese Ferrari è volata in cielo come un angioletto 37 giorni dopo essere venuta alla luce. Un dramma che ha profondamente colpito la comunità di Gavardo che commossa si è stretta attorno ai genitori, al fratellino e ai parenti della neonata. Il decesso della piccola è avvenuto per cause naturali all’ospedale Civile di Brescia. La camera ardente è stata allestita nella casa funeraria Domus Aurora in via Vaglia a Gavardo, dove questo pomeriggio alle 15,30 si svolgerà la veglia di preghiera. I funerali sono stati invece fissati per domani alle 15,45 nella chiesa di Santa Maria. Nella sua breve esistenza Agnese ha donato un’intensa felicità alla mamma Giuliana, al papà Daniele, al fratellino Mattia, ai nonni e agli zii. Ecco perchè il dolore per il tragico epilogo si mescola e si mitiga in questo momento difficile con il delicato ricordo della bimba. Queste ore di profondo dolore sono state scandite a Gavardo da momenti di preghiera collettivi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 2 3 4 5 6 >