Vasco Rossi saluta e la Gardesana impazzisce

Fan adoranti sotto la finestraUltimi scatti con il personale di Villa Paradiso prima della partenza
Fan adoranti sotto la finestraUltimi scatti con il personale di Villa Paradiso prima della partenza
L.SC.21.04.2019

Puntuale come le code sulla Gardesana alla vigilia di Pasqua, ieri alle 14.50 si è consumato il rito pagano dell’apparizione del Blasco alla finestra della clinical beauty Villa Paradiso di Fasano. Come vuole la tradizione, ogni anno sui titoli di coda della sua «remise en forme» gardesana, il rocker si è concesso alla folla osannante a bordo strada salutando i fan che da giorni sostavano con elettrizzata pazienza davanti all’ingresso. Un gruppetto di fortunati ieri mattina ha «vinto la lotteria», salutandolo mentre accompagnato dai bodyguard s’incamminava sulla salita di via Fontanone per la passeggiata mattutina. Il resto della combriccola del Blasco si è rifatto nel pomeriggio, quando la finestra sopra l’ingresso si è aperta per il saluto di commiato. Come sempre accade in quei frenetici istanti, il traffico sulla Gardesana è andato subito in tilt e solo il provvidenziale arrivo di una pattuglia della Polizia locale di Gardone Riviera ha impedito che la situazione degenerasse (ma non che in parecchi rimanessero imbottigliati, con il solito rincorrersi di insulti e lamentele su Facebook). Dal canto suo il komandante si è divertito a filmare dall’alto «l’entusiasmo alle stelle» dei fan, postando qualche minuto dopo il clippino su Instagram. Per gli altri l’appuntamento è al 26 maggio allo stadio di Lignano Sabbiadoro, prima tappa del «Vasco Non stop Live 2019». •