Passeggia nudo in via
Cremona: l’uomo con
il borsello diventa virale

Fermo vicino ad altre persone al passaggio a livello
Fermo vicino ad altre persone al passaggio a livello
Giuseppe Spatola 27.11.2019

Per Elio e le storie tese sarebbe stato semplicemente «Riccardo», quel ragazzo spigliato col borsello che contiene il suo bisogno d'amore. Chissà se il giovanotto immortalato in via Cremona al netto di ogni vestito si chiama proprio così e se nel suo borsello, portato rigorosamente a destra per bilanciare meglio il cuore, trascina stanco la voglia di affetto. Quel che è sicuro sono le visualizzazioni dell’immagine postata sui social e presto diventata virale. Certo, imbattersi in un uomo completamente nudo che passeggia su una delle vie più trafficate della città non è cosa di tutti giorni. Lo hanno capito i ragazzi di un bar che hanno ripreso la sfilata naturista gridando in dialetto al «ritorno di Gesù». Lo hanno compreso anche gli automobilisti in fila al passaggio a livello, costretti dalla croce di sant'Andrea ad ammirare le terga bianche dell’uomo con il borsello. Lui, barbetta incolta e taglio da beatlesiano, non ha fatto neppure una piega e anche davanti ai fischi dei passanti non ha mai abbassato lo sguardo. FIERO NELLA SUA «nudezza», ha proseguito con passo veloce e sicuro senza paura. Non è dato sapere né il perché né dove il giovanotto si sia denudato. Intanto la sua immagine è diventata virale. L’uomo con il borsello è sparito dopo la ferrovia, cento passi scalzi dopo l’ultimo avvistamento. E in via Cremona ci si chiede chi sia e il motivo della lunga passeggiata naturista. • Giuseppe.spatola@bresciaoggi.it