Fuga di gas:
evacuata la
sede del Brescia

Anche il presidente Massimo Cellino è sceso in strada FOTOLIVE
Anche il presidente Massimo Cellino è sceso in strada FOTOLIVE
21.05.2020

Una fuga di gas, forse dovuta alla rottura del rubinetto di un contatore. Per questo è stata chiusa al traffico via Solferino e per questa è stata evacuata la palazzina che ospita la sede del Brescia Calcio, dopo l'allarme lanciato da residenti nella zona, preoccupati dall'odore. Inevitabili le conseguenze sul traffico, rallentato con code rese necessarie per per mettere le operazioni di messa in sicurezza. In strada anche il presidente del club biancazzurro Massimo Cellino.