Anziano condannato
a 5 anni per gli
abusi su due bambine

Una vicenda di abusi sessuali su minori si è conclusa, in primo grado, con una condanna a cinque anni
Una vicenda di abusi sessuali su minori si è conclusa, in primo grado, con una condanna a cinque anni
Mario Pari 18.10.2019

Le aiutava nei compiti, ma le due bambine, come ha stabilito il tribunale di Brescia, ricevevano anche altre attenzioni. E ieri, per l’80enne accusato, è arrivata la condanna a 5 anni di carcere. ANCORA UNA VOLTA in un’aula di tribunale è stato stabilito che c’è stata un’odiosa violenza, in particolare sulle piccole che sarebbero rimaste vittime di abusi sessuali da parte dell’anziano in un comune della Bassa bresciana. Il verdetto è arrivato al termine del giudizio di primo grado, quindi non è una sentenza definitiva. In base alla ricostruzione investigativa l’imputato e le due bambine abitavano nello stesso condominio: l’anziano era diventato una sorta di «nonno dei compiti» dal momento che le aiutava. Ma non è andato tutto nella direzione corretta. Come emerso dall’impianto accusatorio del tribunale, proprio in quelle occasioni ci sarebbero stati gli abusi. E una delle due bambine, alla fine, ha denunciato tutto. Le indagini si sono sviluppate in modo che venissero sentite entrambe le vittime. Questo è stato uno dei passaggi cruciali: gli inquirenti hanno provveduto ad interrogarle ed è emerso un dato che ha consolidato l’impianto accusatorio. Non si conoscevano, ma hanno fornito versioni prive di contraddizioni. I fatti risalirebbero agli anni 2012-2013. La difesa ha evidenziato che la condanna non poteva fondarsi sulle dichiarazioni che presentavano elementi di criticità. La valutazione del tribunale è stata diversa. Ora bisognerà attendere le motivazioni, per capire a fondo le ragioni della condanna alla pena di cinque anni. Il processo è stato celebrato in dibattimento e non in rito abbreviato, come aveva chiesto l’imputato attraverso il proprio legale. Ma il tribunale ha evidenziato che si sarebbe tenuto conto della richiesta e si è arrivati alla pena dei 5 anni. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

1 2 3 4 5 6 >