Casa disabitata va in fiamme: tanta paura e nessun ferito

15.10.2019

Allarme e paura in seguito alle fiamme divampate in un appartamento di via Matteotti a Leno. L’incendio è scoppiato nella prima mattinata di ieri in una casa, fortunatamente disabitata, al primo piano di un edificio. Il fumo, visibile anche da lontano, ha attirato l’attenzione dei vicini, che immediatamente hanno fatto scattare la macchina dei soccorsi. Sul posto, nel giro di pochi minuti, sono intervenute due squadre dei vigili del fuoco provenienti da Verolanuova e da San Paolo; con loro anche i carabinieri della compagnia di Verolanuova, che hanno avviato le indagini per risalire all’origine del rogo. A causare le fiamme, in base ai primi accertamenti che hanno permesso di escludere l’origine dolosa, sarebbe stato il più classico dei corto circuiti che ha interessato una presa elettrica. Così, dopo la prima scintilla, sono andate in fiamme una brandina e un materasso. Considerato che l’appartamento era disabitato, fortunatamente il rogo non ha provocato alcun ferito. Solo tanta paura per chi vive nel palazzo e nelle altre abitazioni nelle vicinanze di via Matteotti, dove i vigili del fuoco hanno domato le fiamme e messo in sicurezza l’intero stabile. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

1 2 3 4 5 6 >