Concerti d’autunno Ritorna sulla scena L’ottobre musicale

La chiesa parrocchiale
La chiesa parrocchiale
M.MA. 30.09.2019

Sono in arrivo quattro appuntamenti con la grande musica a Rudiano. Il merito è dell’associazione culturale «Don Mario Vesconi», un gruppo che per realizzare il proprio progetto ha saputo coinvolgere il Conservatorio «Luca Marenzio» di Brescia. Così è nato negli anni scorsi il breve cartellone dell’«Ottobre musicale»: un evento che sta diventando una preziosa tradizione del panorama locale. Quest’anno il programma concertistico verte sul Romanticismo, e la dedica degli organizzatori è alla memoria dell’imprenditore Dario Bonetti, fondatore di un impero per la produzione di bottoni e di macchine per la loro fabbricazione. IL PROGRAMMA concertistico della nuova edizione è stato curato da Giacomo Gozzini, mentre la sala per i concerti è rappresentata dallo spazio della chiesa parrocchiale, che ospiterà i quattro appuntamenti sempre a partire dalle 20.45. Cosa c’è in arrivo? Si partirà il 4 ottobre con l’opera lirica e il bel canto italiano: in scena la soprano Jessica Zizioli, il tenore Dong hyuck e il pianista Gianfranco Iuzzolino che interpreteranno musiche di Donizetti, Verdi e Puccini. L’11 ottobre la soprano Akane Ogawa e l’organista Fausto Caporali proporranno musiche di Schubert, Liszt, Franck, Mascagni, Verdi e Puccini. Il cartellone proseguirà poi il 18 ottobre con Anca Vasile al violino e Giuseppe Campagnolla al piano, che porteranno a Rudiano le composizioni di Ravel, Tartini, Kreisler, Franck. La conclusione il 25 ottobre con l’Orchestra da camera di Brescia e il violino concertatore di Filippo Lamain scena con le note di Grieg, Respighi e Mendelssohn. L’ingresso alle serate è gratuito. •

1 2 3 4 5 6 >