Tentata concussione
Condannato
Carabiniere

17.09.2019

Il tribunale di Brescia ha condannato a due anni di reclusione per tentata concussione l’appuntato dei carabinieri Oronzo Schifinzi, operativo a Idro nel Bresciano. Già con un precedente per falso ideologico, il militare è stato condannato per aver costretto un imprenditore a promettere di pagare alla moglie gli ultimi mesi di stipendi e il trattamento di fine rapporto minacciandolo che, se non lo avesse fatto, gli avrebbe ritirato la patente alla prima occasione. Nell’ambito dell’inchiesta il militare era stato sospeso dall’incarico.