Pronta la stretta
sugli spostamenti

24.10.2020

Tra oggi e domani il Governo varerà un nuovo Dpcm per fronteggiare con nuove e più stringenti misure, la crescita dei contagi. Ci potrebbe essere un blocco parziale dei movimenti con la possibilità di uscire di casa per raggiungere il luogo di lavoro, la scuola, e consentire le attività produttive e l' acquisto di beni. I negozi resterebbero aperti, mentre palestre e piscine potrebbero chiudere. Sul tavolo del Governo anche l'ipotesi di restrizioni soft ai movimenti tra Regioni, ma possibilità di spostarsi per lavoro, famiglia o per raggiungere una seconda casa. Lezioni online per le superiori, anche al 100%, classi in presenza per elementari e medie. Coprifuoco notturno per i locali e ristoranti, con il Pd che vorrebbe fissare la chiusura alle 20 - destinando subito 5 miliardi come ristoro per le attività danneggiate - mentre Giuseppe Conte preferirebbe posticipare alle 22 o, addirittura, alle 23.