Pd, Matteo Renzi
annuncia la
scissione

17.09.2019

Renzi lascia il Pd: oggi l’ex premier annuncia ufficialmente la scissione della sua corrente, stamani con un’intervista al quotidiano Repubblica e stasera a «Porta a Porta». Ieri sera ha telefonato a Conte per assicurare comunque «pieno sostegno al Governo». Ira di Franceschini: «Le divisioni fecero trionfare Mussolini», ricorda il ministro della Cultura. All’attacco intanto Salvini: questo esecutivo «è una truffa» e se è la Costituzione a prevedere certe «manovre di Palazzo allora «c’è qualcosa da cambiare», afferma il leader della Lega.