Oms: «Virus, il
peggio deve
ancora arrivare»

Tedros Adhanom Ghebreyesus, direttore generale Oms. FOTO EPA
Tedros Adhanom Ghebreyesus, direttore generale Oms. FOTO EPA
30.06.2020

Il peggio deve ancora arrivare. Mi dispiace dirlo ma con questo ambiente e in queste condizioni, noi temiamo il peggio. Un mondo diviso aiuta il virus a diffondersi». Lo ha detto il direttore generale dell’ Oms, Tedros Adhanom Ghebreyesus, nel consueto briefing sul Covid-19. «Sin dall’inizio abbiamo detto di mettere in quarantena la politicizzazione della pandemia e di restare uniti perché il virus è veloce e uccide e può sfruttare le divisioni tra di noi. Il nostro messaggio non riguarda nessun Paese in particolare ma riguarda tutto il mondo», ha ribadito il direttore