Muore per un
malore cadendo
nella roggia

18.02.2020

Era arrivato alla  cascina Tinti al confine tra Meano e Corzano per effettuare dei lavori agricoli. Mentre saliva sul carrello elevatore del mezzo agricolo ha perso l'equilibrio ed è caduto nella roggia. Nonostante i tempestivi soccorsi il 35enne è deceduto. All'origine della tragedia ci sarebbe un malore: dai primi accertamenti dei carabinieri risulta poco plausibile che la vittima sia annegata in un fosso dove scorre meno di mezzo metro d'acqua. Saranno tuttavia gli accertamenti medico-legali a fare luce sulle cause del decesso.