Iuschra: otto
mesi
all'educatrice

25.06.2020

E' finito con un patteggiamento e una conseguente condanna a otto mesi il processo per la scomparsa di Iuschra Gazi la dodicenne bengalese autistica sparita nel nulla il 19 luglio di due anni fa durante una gita a Serle. L'educatrice della Fobap, Roberta Ratti che aveva organizzato la gita, ha dunque pattefggiato una pena di otto mesi per omicidio colposo. La famiglia di Iuschra ha accolto il patteggiamento dopo il maxi risarcimento ottenuto dalla Fobap