Investimento in
via Lamarmora:
condannato

La moto dopo il doppio investimento
La moto dopo il doppio investimento
25.03.2019

Due anni di sconto rispetto alle richieste del pubblico ministero. Al termine del processo celebrato con rito abbreviato è stato condannato a otto anni Michelangelo Dusi, il motociclista 47enne che nel pomeriggio di Ferragosto, aveva investito a Brescia madre e figlio, Annina Breggia, 93 anni, e Mauro Rossi, di 66, uccidendoli sul colpo. Dusi, attualmente ai domiciliari e che è stato sospeso dalla Provincia di Brescia, ente per il quale lavora, era ubriaco al momento dell’incidente.