Il Brescia dà l'addio alla Serie A con un pareggio

Il saluto di Daniele Gastaldello che si ritira FOTOLIVE
Il saluto di Daniele Gastaldello che si ritira FOTOLIVE
01.08.2020

Di un pomeriggio insopportabile non solo per il caldo torrido (37 gradi alle 18, ora d'inizio della partita), si ricorderà soprattutto l'uscita di scena di Daniele Gastaldello, che a 37 anni chiude una onorata carriera agonistica dopo 305 presenze da professionista: entrerà nello staff tecnico e sarà il vice allenatore. Il difensore del Brescia gioca l'ultima ora da difensore centrale contro la Sampdoria, la squadra in cui ha militato di più (7 anni e mezzo). Ma è sfortunato: procura il rigore (fallo di mano rilevato dal Var) fallito da Quagliarella al 26' e devia alle spalle di Andrenacci la conclusione di Leris che al 41' costringe il Brescia a inseguire: 0-1 all'intervallo.  Ma la squadra di Lopez pareggia al 4' della ripresa su rigore, concesso per un atterrameto di Ayé da parte del portiere doriano Falcone. Tutti si aspettano Gastaldello, invece dal dischetto calcia Torregrossa che pareggia. Nel conto del Brescia due pali di Zmrhal e un gol annullato a Torregrossa sull'1-1 (fuorigioco). Dopo il 90' non valida una girata di Quagliarella, pescato ancora in posizione irregolare. Il Brescia chiude il suo disgraziato campionato di Serie A con un punto. Ora tutti in vacanza. Si riprenderà tra il 20 e il 22 agosto con il ritiro a Torbole Casaglia per prepararsi al campionato di B 2020-21, il numero 62 per i biancazzurro, al via il 26 settembre.