Brescia superstar: 3-0 al Lecce

La grandissima gioia dei giocatori del Brescia
La grandissima gioia dei giocatori del Brescia
14.12.2019

Grandissimo Brescia: con la prima vittoria interna del campionato i biancazzurri si regalano un pomeriggio da favola, sconfiggono in Lecce e grazie alla seconda vittoria consecutiva si tolgono per qualche ora almeno dalla zona retrocessione. Chancellor e Torregrossa nel primo tempo, Spalek nella ripresa: Lecce distrutto e Corini che con sei punti in due partite dopo aver ripreso in mano la squadra dimostra che sia lui che il gruppo possono essere tranquillamente da Serie A. E mercoledì ci sarà il recupero in casa contro il Sassuolo.

BRESCIA-LECCE 3-0

BRESCIA (4-3-1-2): Alfonso; Sabelli, Chancellor, Mangraviti, Mateju; Bisoli, Tonali, Ndoj (29' pt Spalek); Romulo; Torregrossa, Balotelli. Allenatore: Corini

A disposizione: Andrenacci, Gastaldello, Zmrhal, Donnarumma, Ayè, Magnani, Matri, Morosini, Viviani, Martella

LECCE: (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Rossettini, Dell'Orco, Calderoni; Majer, Tactsidis, Tabanelli; Shakhov (1' st Falco); Lapadula, La Mantia. Allenatore: Liverani

A disposizione: Vigorito, Babacar, Benzar, Bleve, Dubickas, Farias, Gallo, Lo Faso, Maselli, Riccardi, Vera. 

ARBITRO: Irrati di Pistoia

NOTE: ammoniti Majer, Shakhov, Chancellor, Balotelli, Romulo, Torregrossa, Lapadula, Tabanelli. Corner 1-1

RETI: 32' Chancellor, 44' Torregrossa, 16' st Spalek

PRIMO TEMPO

7' Filtrante di Romulo: bella palla in area, ma l'azione non si concretizza

23' Balotelli su punizione dal limite: "telefonata" sul palo di Gabriel che blocca facile

29' Ndoj si fa male: entra Spalek

30' Tiro da lontano di Calderoni: Alfonso risponde 

32' GOL: colpo di testa di Torregrossa, Spalek la rimette dentro e Chancellor si trova da solo a pochi centimetri dalla porta e non può proprio sbagliare

44' RADDOPPIO: lancio di Tonali, Gabriel sbaglia la valutazione credendo che la palla finisca sul fondo ma Sabelli è caparbio e ci crede salvando e metttendo al volo in mezzo: troppo facile allora per Torregrossa metterla in rete

SECONDO TEMPO

8' Gran botta di Balotelli che sfiora il terzo gol: palla fuori di pochissimo

16' Grande azione del Brescia con assist finale di Bisoli per Spalek che segna il 3-0

25' Brescia in totale controllo