Una trasferta tra sorrisi e amarezze

COME IN CASA. Una sfida combattuta, quella disputata da Brescia e Napoli, con la squadra di Ancelotti a farsi preferire nel primo tempo. Nella ripresa Tonali ha suonato la carica, realizzando un gol: annullato.COME A CASA. Mario Balotelli è entrato sul terreno di gioco da papà, prima che da calciatore, stringendo fra le braccia la piccola Pia. Un clima familiare, emozionante, insieme alla figlia che vive a Napoli. L’ILLUSIONE. Nel momento di maggior pressione il Brescia ha trovato modo di accorciare le distanze con SuperMario, alla prima segnatura con la maglia del Brescia. Un colpo di testa imparabile.
COME IN CASA. Una sfida combattuta, quella disputata da Brescia e Napoli, con la squadra di Ancelotti a farsi preferire nel primo tempo. Nella ripresa Tonali ha suonato la carica, realizzando un gol: annullato.COME A CASA. Mario Balotelli è entrato sul terreno di gioco da papà, prima che da calciatore, stringendo fra le braccia la piccola Pia. Un clima familiare, emozionante, insieme alla figlia che vive a Napoli. L’ILLUSIONE. Nel momento di maggior pressione il Brescia ha trovato modo di accorciare le distanze con SuperMario, alla prima segnatura con la maglia del Brescia. Un colpo di testa imparabile.
01.10.2019

Mario Balotelli, Sandro Tonali e compagni hanno sfiorato la grande impresa al San Paolo al termine di un mezzogiorno di fuoco da incorniciare. Niente punti, ma l’orgoglio di uscire dal campo a testa alta.

1 2 3 4 5 6 >