Pirlo: «In Tonali mi rivedo per la personalità»

02.11.2019

Andrea Pirlo si rivede in Sandro Tonali. Intercettato da «Radio Radio», l’ex regista della Nazionale e del Brescia, oltre che di Inter, Milan e Juventus, ha parlato di quello che da più parti è indicato come possibile suo erede. «È vero: rivedo in lui qualcosa di mio nella personalità. Ma non nel modo di giocare - osserva Pirlo, uno dei più grandi centrocampisti di tutti i tempi, che era più fantasista e meno incontrista -. Tonali gioca con grande tranquillità, non ha paura di farsi dare la palla e di sbagliare. Poi quel capello un po’ lungo... Può ricordare me». Rispetto a Zaniolo, altro grande talento, «Tonali è più centrocampista. Zaniolo ha una notevole forza fisica. Hanno entrambi un grande futuro».