Italia o Europa la Germani per ora sa solo vincere

L’ESULTANZA. Alla fine può esplodere tutta la gioia del clan Leonessa. Al settimo cielo il patron Matteo Bonetti: il Kazan è battuto.L’ARBITRO. A dirigere l’incontro, Anne Panther. Un giudice femminile, di nazionalità tedesca, 37 anni. Unico arbitro donna nell’Europa del basket. IN TRIBUNA. Non mancano i vip. Spicca fra gli altri il fantasista del Brescia Luca Tremolada, «mago mancino» del calcio biancazzurro.PROTAGONISTI. Non mancano affatto. Sa rendersi utile pur segnando poco (2 soli punti) Ken Horton: Ken il guerriero della Leonessa.
L’ESULTANZA. Alla fine può esplodere tutta la gioia del clan Leonessa. Al settimo cielo il patron Matteo Bonetti: il Kazan è battuto.L’ARBITRO. A dirigere l’incontro, Anne Panther. Un giudice femminile, di nazionalità tedesca, 37 anni. Unico arbitro donna nell’Europa del basket. IN TRIBUNA. Non mancano i vip. Spicca fra gli altri il fantasista del Brescia Luca Tremolada, «mago mancino» del calcio biancazzurro.PROTAGONISTI. Non mancano affatto. Sa rendersi utile pur segnando poco (2 soli punti) Ken Horton: Ken il guerriero della Leonessa.
03.10.2019

La Germani ha debuttato nel migliore dei modi anche in Eurocup contro un cliente non facile come il russi del Kazan. Un successo netto che segue i due in campionato contro Reggio Emilia e Milano.

1 2 3 4 5 6 >