Il Brescia riabbraccia Tonali E si va verso il tutto esaurito

Eugenio Corini, 48 anni: prima stagione sulla panchina del BresciaSandro Tonali, 18 anni, centrocampista del Brescia: è cresciuto nel vivaioIn campionato ha realizzato 3 reti FOTOLIVE
Eugenio Corini, 48 anni: prima stagione sulla panchina del BresciaSandro Tonali, 18 anni, centrocampista del Brescia: è cresciuto nel vivaioIn campionato ha realizzato 3 reti FOTOLIVE
Alessandro Maffessoli 20.04.2019

Brescia al gran completo in vista della sfida di Pasquetta con la Salernitana. Le buone notizie per Eugenio Corini, e per i tifosi biancazzurri, arrivano dal campo di allenamento. E da un’infermeria che si è ormai svuotata. L’ultimo dubbio riguardava le condizioni di Sandro Tonali, ma il gioiellino del centrocampo ha pienamente recuperato e sarà regolarmente al suo posto contro i campani. UN SOSPIRO di sollievo in quella che potrebbe rappresentare un’altra importante tappa di avvicinamento verso la serie A. La concentrazione è interamente rivolta alla Salernitana. Non si può fallire: l’obiettivo sono i tre punti. Per tenere saldamente la vetta della classifica e presentarsi così al «Via del Mare» di Lecce nelle migliori condizioni possibili. La formazione sarà la migliore possibile, perché sarà Corini in primis a non voler lasciare nulla di intentato. Si va verso la conferma della squadra che si è imposta nel posticipo di lunedì scorso al «Picchi» contro il Livorno. Alfonso difenderà i pali della porta biancazzurra, supportato da una linea difensiva a quattro composta da Sabelli e Martella in qualità di terzini (l’ex Bari agirà a destra, l’ex Crotone sulla corsia opposta) e con la cerniera centrale formata da Cistana e capitan Romagnoli. Tonali sarà il faro del centrocampo e il fulcro del gioco, mentre Bisoli e Ndoj agiranno al suo fianco in qualità di interni. Il peso dell’attacco sarà sorretto dalla coppia d’oro formata da Donnarumma e Torregrossa, 35 gol in due. L’unico dubbio riguarda il ruolo di trequartista: chance dal primo minuto per Tremolada oppure conferma per Spalek. Una scelta sulla quale Corini avrà modo di pensare ancora un po’. Oggi alle 15 a Torbole Casaglia è previsto un nuovo allenamento dei biancazzurri, che torneranno ad allenarsi per sostenere la seduta di rifinitura domani mattina alle 10 al «Rigamonti». INTANTO la partita con la Salernitana assume sempre più i contorni del grande evento. E non potrebbe essere altrimenti. In città, e non solo, la febbre da biglietto sta contagiando tutti. A tal punto che il «Rigamonti» viaggia verso il tutto esaurito come non accadeva da tempo. A dirlo sono una Curva Nord al completo e i numeri: ai 4.400 abbonati si aggiungono i 4.100 biglietti venduti (store e online) per l’occasione. In gradinata e tribuna sono disponibili gli ultimi posti. Lo store aprirà oggi tra le 9 e le 13 e tra le 15 e le 19. Domani sarà possibile acquistare solo online, mentre lunedì solo al botteghino dello stadio dalle 15. Disponibilità permettendo. • © RIPRODUZIONE RISERVATA