Gol e interruzioni per un pomeriggio difficile da scordare

PRIMO STOP. La gara si ferma dopo mezz’ora quando il tecnico Lalatovic ritira la squadra per protesta. Poi rientra e arrivano gli ultrà serbi.I GOL. Il Brescia si porta avanti presto, con Donnarumma su rigore e con Bisoli, prima che il Vojvodina accorci le distanze. L’INVASIONE. I tifosi del Vojvodina vedono sventolare una bandiera albanese e irrompono in campo, fra Balotelli e compagni.
PRIMO STOP. La gara si ferma dopo mezz’ora quando il tecnico Lalatovic ritira la squadra per protesta. Poi rientra e arrivano gli ultrà serbi.I GOL. Il Brescia si porta avanti presto, con Donnarumma su rigore e con Bisoli, prima che il Vojvodina accorci le distanze. L’INVASIONE. I tifosi del Vojvodina vedono sventolare una bandiera albanese e irrompono in campo, fra Balotelli e compagni.
13.10.2019

Il Brescia batte il Vojvodina 2-1. Almeno, lo batterebbe: partita sospesa, ripresa e definitivamente interrotta a Orzinuovi. Prima l’allenatore serbo ritira la squadra. Poi sono i suoi tifosi a invadere il campo.

1 2 3 4 5 6 >