Balo, Joronen e Corini: il Brescia torna a vincere

Joronen para il rigore di Petagna
Joronen para il rigore di Petagna
08.12.2019

Corini torna in panchina, Balotelli torna a segnare e Joronen para un rigore: c'è di tutto nella vittoria del Brescia sul campo della Spal nella quindicesima giornata di campionato. E' la terza vittoria del Brescia che torna a sorridere, abbandonando l'ultimo posto della graduatoria: tre punti d'oro peraltro contro una concorrente diretta. Primo tempo equilibrato, poi nella ripresa SuperMario segna la rete del vantaggio e quindi sale in cattedra Joronen che sbroglia un paio di situazioni difficili parando anche il rigore di Petagna. Prossima sfida per il Brescia: sabato alle 15 in casa contro il Lecce.

SPAL-BRESCIA 0-1
SPAL
(4-1-4-1)
Berisha; Cionek, Tomovic, Vicari, Igor; Missiroli; Jankovic (26' st Paloschi), Murgia (41' st Moncini), Kurtic, Valoti (13' st Floccari); Petagna.
A disposizione: Thiam, Letica, Valdifiori, Floccari, Salomon, Cannistrà, Tunjov, Mastrilli.
Allenatore: Sermplici. 
BRESCIA
(4-3-1-2)
Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Mateju; Bisoli, Tonali, Ndoj (21' st Magnani); Romulo; Torregrossa (34' st Donnarumma), Balotelli (26' st Ayè).
A disposizione: Andrenacci, Alfonso, Gastaldello, Spalek, Zmrhal, Mangraviti, Morosini, Viviani, Martella.
Allenatore: Corini

ARBITRO: Orsato di Schio
RETI: 8' st Balotelli
NOTE: ammoniti Cistana, Vicari, Kurtic, Cionek, Magnani e Joronen. Corner 3-1

PRIMO TEMPO

5' Botta di Balotelli: Berisha la tiene

10' Calcia Igor: palla alta per il tentativo di risposta della Spal

16' Adesso ci prova Tonale ma la palla finisce ben alta sopra la traversa

19' Ammonito Cistana: salterà la prossima sfida contro il Lecce

33' Spal in rete con Kurtic, ma tutto viene vanificato da una posizione di fuorigioco: rete annullata

SECONDO TEMPO

4' Contropiede del Brescia: palla dentro per Balotelli, Berisha in qualche modo riesce ad allontanare e sulla ribattuta arriva Bisoli che calcia da ottima posizione ma con palla alta. Era una grande occasione

6' Punizione per la Spal con Murgia: palla alta

9' Brescia in vantaggio: Romulo scatta sul filo del fuorigioco e la mette dentro, Berisha smanaccia sui piedi di Ndoj che ribatte, la palla arriva a Balotelli che da due passi la mette in porta

28' Rigore per la Spal per fallo di Magnani su Paloschi: calcia Petagna ma Joronen vola e para la conclusione

36': Paura per Joronen che si scontra con Cistana: diversi minuti per il suo soccorso, ma il portiere ce la fa e può continuare a giocare

44' Clamoroso errore di Romulo che spreca un contropiede 

50' Petagna da vicino: fuori di pochissimo

51' Salvataggio di Cistana che si immola su Moncini