Adescava minori via whatsapp: denunciato

Le molestie sono avvenute tramite whatsapp
Le molestie sono avvenute tramite whatsapp
16.10.2019

Un 41enne di nazionalità giordana residente a Reggio Emilia è stato denunciato a piede libero per aver adescato un 12enne che abita nel Bresciano. Il ragazzino ha ricevuto messaggi whatsapp inviati dallo straniero in modo del tutto casuale tra gennaio e febbraio 2018, contenenti esplicite espressioni di carattere sessuale a cui seguivano richieste di immagini personali. Durante le perquisizioni a carico dell’uomo, i carabinieri hanno trovato materiale pedopornografico salvato su computer e cellulare.