Montan: "Nel 2020 anche la Fiera della tecnologia"

Si è aperto il Festival del Futuro
Si è aperto il Festival del Futuro
16.11.2019

«L’anno prossimo al Festival del Futuro si affiancherà una Fiera dell’innovazione e della tecnologia». Lo ha detto l’amministratore delegato del Gruppo Athesis Matteo Montan, aprendo il suo intervento al Festival del Futuro, in programma oggi e domani alla Fiera di Verona. «Abbiamo deciso di promuovere questa iniziativa - ha spiegato - perchè riteniamo che il nostro ruolo non siamolo quello di editore, ma di promotore di iniziative sul territorio». «Credo che Athesis - ha aggiunto - sia un editore-istituzione, fortemente legato al territorio e quindi il nostro compito è anche quello non solo di informare, ma anche fare crescere il territorio attraverso iniziative come questa che puntano allo sviluppo». «E quando dico territorio - ha continuato Montan - non mi riferisco solo a Verona, Vicenza, Brescia. Questa iniziativa tende un pò ridisegnare una regione che è il lombardo-veneto, che è una straordinaria opportunità di questo Paese». L’ad del Gruppo Athesis ha sottolineato che già da questa edizione sono coinvolto le città di Brescia e Vicenza. Brescia ieri sera ha ospitato la cena di benvenuto, a Vicenza questa sera si terrà la cena di gala del Festival. «L’anno prossimo il centro resterà a Verona, che è strategica, però realizzeremo iniziative che coinvolgeranno le altre città e soprattutto avremo la Fiera del Futuro» ha concluso Montan.