Brassaï, vita e sguardi di un occhio umanista

Brassaï nel suo studio
Brassaï nel suo studio
30.11.2019

Appuntamento nel tardo pomeriggio, alle 17, nella sala conferenze del Museo Nazionale della Fotografia (in Contrada del Carmine 2f), per «Brassaï», incontro curato da Luisa Bondoni Luisa Bondoni, storica e critica della fotografia. Fari puntati sulla vita e le opere di Gyula Halász, in arte Brassaï, nato a Brasov - ai tempi Ungheria, ora città rumena - il 9 settembre 1899. Fu il primo a fotografare Parigi di notte, stringendo un importante legame con gli artisti e gli intellettuali dell’epoca. Ingresso libero. •