C.i.t.t.à Dolci: «I will survive» la sfida delle tre donne in scena

F.D.L 15.11.2019

Che differenza c’è tra vivere e sopravvivere? Abbiamo sette vite come i gatti o infinite come nei videogiochi? O forse abbiamo una sola vita e vale la pena di giocarcela fino in fondo. Se lo chiedono le protagoniste di «I will survive», lo spettacolo di e con Francesca Albanese, Silvia Baldini e Laura Valli in programma questa sera alle 21 al Centro Civico di Castegnato per la rassegna Ci.t.t.à Dolci. In scena ci sono tre donne che confessano di essere sopravvissute al parto, alle cadute dal lettino, ai bulli delle elementari, all’amore non corrisposto delle medie, ad un paio di bocciature, ai fallimenti lavorativi, ad un matrimonio lampo e un divorzio eterno, ad una pericolosa reazione allergica, alla morte dei genitori... Nei videogame puoi morire e tornare a vivere all’infinito, ma nella vita vera si muore una volta sola e allora si resiste nonostante i soldi che mancano, i figli adolescenti, la casa che non c’è o costa troppo, il lavoro che consuma, il corpo che va a pezzi e non sai più come tenerlo insieme. Ingresso 5 euro intero, 3 ridotto. • © RIPRODUZIONE RISERVATA