Coppia arrestata
Nel 2017 figlioletti
positivi alla coca

26.03.2019

Sono stati arrestati per sfruttamento della prostituzione e rapina i genitori di origini romene dei due bambini - otto mesi il maschio e due anni la femmina all’epoca dei fatti - che un anno fa a Borgo San Giacomo, nel Bresciano, furono trovati abbandonati in auto e che risultarono positivi alla cocaina. L’episodio si verificò a fine 2017. Il padre era al bar a giocare alle slot machine e la madre si stava invece prostituendo mentre i due figli in auto soli sarebbero entrati in contatto con la droga. Adesso invece i nuovi reati. Dopo mesi di indagini i genitori sono stati arrestati dai carabinieri di Verolanuova, mentre già da tempo i due bambini sono stati adottati dopo il provvedimento del Tribunale dei minori di Brescia che aveva tolto la patria potestà ai genitori. La madre - che ha anche una figlia in patria - nei mesi scorsi ha partorito anche un terzo figlio che le è stato tolto dalla Procura minorile.