Con la Juve
un Brescia
in emergenza

14.02.2020

È un Brescia in piena emergenza quello che si appresta ad affrontare a Torino la Juventus di Cristiano Ronaldo. Diego Lopez è alle prese con problemi di formazione e una infermeria piena. Assenza sicura per l’attaccante Ernesto Torregrossa, molto probabile quella di Gastaldello, Romulo e soprattutto Sandro Tonali. Unico recuperabile sembra essere Andrea Cistana. Anche nel penultimo allenamento svolto questa mattina a Torbole Casaglia i quattro giocatori hanno proseguito il lavoro in palestra senza mai uscire sul terreno di gioco per aggregarsi alla squadra. Così è stato per tutta la settimana. Un ultima verifica verrà fatta nella giornata di domani quando il Brescia sosterrà la consueta rifinitura prima della partenza per il ritiro in Piemonte. Diego Lopez è pronto così ad una rivoluzione del suo undici. L’idea di base è passare ad un 3-5-1-1 con Balotelli unica punta sostenuto da Zmrhal. Una scelta dettata dalla volontà di irrobustire la mediana per cercare di creare problemi al gioco della Juventus. Tra le novità potrebbe esserci il lancio dal primo minuto di Bjarnason in luogo di Tonali o come mezzala. Dubbi che Lopez proverà a spiegare in conferenza stampa dalle 12.35