Capanni di caccia
distrutti
in Franciacorta

07.12.2019

«Nessuna tregua, assassini» e poi ancora «cacciatori m....». Sono solo alcune delle scritte comparse all’interno di una dozzina di capanni da caccia presi di mira e distrutti nella notte in Franciacorta, in provincia di Brescia. Le associazioni dei cacciatori hanno già sporto denuncia ritenendo il gesto una protesta di gruppi di ambientalisti.