Aprono boutique
grandi firme con
merce rubata

18.10.2019

 

Un appartamento che diventa una boutique con marchi di lusso di merce rubata. Lo hanno scoperto i carabinieri di Sirmione che hanno denunciato per ricettazione cinque persone, quattro uomini e una donna originari della Romania e della Moldavia. La boutique era stata ricavata in un appartamento di un residence di Sirmione affittato  a una cittadina romena risultata estranea ai fatti. La merce, per un valore di circa 20000 euro, è stata quindi prelevata dai carabinieri che stanno provvedendo alla individuazione dei legittimi proprietari e alla sua restituzione.