«Anch'io ho bisogno
di soldi, ma non rubo»
E il rapinatore se ne va

16.01.2020

«Anche io ho bisogno di soldi, ma non rubo come te». Con queste parole una cassiera milanese, Raffaella Salemi di 45 anni, si è rivolta al malvivente che era appena entrato nel supermercato per compiere una rapina. Parole che hanno colpito nel segno. L'uomo, infatti, forse sorpreso dalla reazione e dalla fermezza della donna, si è girato e se n'è andato a mani vuote, facendo perdere le proprie tracce. Il fatto, raccontato dal Corriere della Sera, è avvenuto poco dopo le 19, un'ora prima della chiusura del supermercato. «Quando mi ha minacciata chiedendomi l'incasso - ha raccontato la 45enne che in quel momento si trovava sola all'interno dell'esercizio commerciale - gli ho detto che avrebbe messo nei guai anche me». «Ho bisogno di questo lavoro perché sono separata e ho due figli» ha spiegato la donna, che dopo aver perso il suo lavoro di cuoca in un ristorante lavora ora in quel supermercato con un contratto temporaneo.