Con il Settembre Inzinese in «Valle» esplode la festa

L’antico santuario di Inzino
L’antico santuario di Inzino
Laura Piardi 07.09.2018

Tutto è pronto ormai per il via dell’edizione numero 58 del Settembre Inzinese, suddiviso come sempre in tre parti e promosso dall’associazione Madonna del Castello presieduta da Ladislao Mattiuzzo. IL CARTELLONE di eventi religiosi, di solidarietà, culturali, folkloristici, musicali, gastronomici e sportivi, inizierà domani e andrà avanti fino al 13 ottobre. Il fulcro della festa, da domani a lunedì, saranno la Valle di Inzino e il santuario dedicato alla Madonna del Castello. Ai lati della strada addobbata per l’occasione con mille lucine colorate, ci saranno la fiera, le giostre, le bancarelle, la pesca di beneficenza e lo stand degli alpini di Gardone, che come sempre proporranno gustosi piatti e lo spiedo. Il gruppo Ana, guidato da Giuseppe Tira, taglia il traguardo dei 95 anni vi vita e oggi conta 270 soci. Le penne nere indosseranno una maglia con il loro motto «Aiutaci ad aiutare». NELLA SALA CIVICA di via Volta sarà ospitata da domani fino a domenica 16 la mostra di arte contemporanea dedicata a Laberto Melina e intitolata «Extra Mundi», con inaugurazione fissata per le 17. Gli orari di apertura sono: sabato fino alle 23, domenica dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 22 e lunedì dalla 17 alle 22: sabato 15 e domenica 16 dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 22. Sempre domani, alle 19.30, spazio alla devozione con la processione che partirà dalla parrocchiale e sarà accompagnata dalla banda Cico Gottardi, diretta dal maestro Paolo Ghisla, e attraverserà le vie del paese. Alle 22 di domenica la «Notte Scintillante», ovvero lo spettacolo pirotecnico in Valle di Inzino. Le messe di domenica e lunedì, alle 11 e alle 20, verranno celebrate al santuario. Le iniziative si sposteranno poi al teatro tenda di fianco alla parrocchiale. Venerdì 14 alle 19 l’apertura dello stand gastronomico; alle 20 la cena e la festa delle associazioni. Sabato 15 alle 14 il torneo di cicera, alle 21.30 al teatro tenda la serata danzante con Franco e Valeriana. Domenica 16 alle 12 il pranzo a base spiedo per celebrare l’edizione numero 38 della festa dei Caicì, e dalle 15 grande tombolata. Alle 21 al teatro tenda serata country con gli Wild Eangels. Il programma completo sul sito del Comune o sulla pagina facebook «Settembre Inzinese». • © RIPRODUZIONE RISERVATA