Piste ciclabili, nuova linfa per la rete «green»

I  lavori nella zona di Campagna
I lavori nella zona di Campagna
C.CA.10.10.2018

Sono iniziati in questi giorni i lavori per la realizzazione dei nuovi tratti di ciclopedonali nel territorio di Nuvolera, secondo un progetto redatto già nei primi mesi dell’anno e ora reso esecutivo dal piano generale delle ciclabili predisposto dall’ente locale guidato dal sindaco Andrea Agnelli. «La mobilità sostenibile e la tutela dell’ambiente sono tra i punti qualificanti della nostra linea amministrativa - spiega l’assessore all’ambiente Stefano Dioni - e perciò l’intervento sulle vie utilizzate dai veicoli non a motore sarà affiancato da una significativa serie di asfaltature e da alcune migliorie della segnaletica a beneficio di tutti». I LAVORI che fanno parte del primo lotto riguardano alcuni tratti nella frazione Campagna, ovvero il collegamento tra via Patuzza e il centro sportivo, oltre al sovrappasso della statale 45 bis gardesana occidentale. «L’obiettivo - anticipa dal canto suo l’assessore ai lavori pubblici Lorenza Barbagallo - è di unire Campagna al centro del paese, ma l’intervento potrà essere completato soltanto reperendo altre risorse; peraltro - precisa Barbagallo - il primo lotto di percorsi a Campagna, frazione che conta circa 800 abitanti, è affiancato da altri prolungamenti di ciclopedonali verso il confine con Nuvolento, attraverso via papa Giovanni XIII, di accesso alle scuole medie consortili e su via Sorzana». Il Comune - spiegano all’assessorato - ha coperto in parte i costi (circa 350 mila euro), accedendo per il resto a un finanziamento sotto forma di contributo erogato da Regione Lombardia e ottenuto partecipando a un apposito bando. In tutto la spesa ammonterà a 770.000 euro e i lavori del primo lotto dovrebbero terminare nei primi mesi del 2019. La mobilità dolce cresce e si ramifica anche a Nuvolera. •