GAVARDO. Braccio di ferro tra municipio e commercianti di Sopraponte dopo la decisione di istituire il senso unico per l’attraversamento del ponte sul torrente Vrenda

Si spegne il semaforo, si accende la protesta

Condividi la Notizia