Polizia locale
e uffici postali cambiano
«indirizzo»

La nuova sede della Polizia locale
La nuova sede della Polizia locale
09.11.2017

A Erbusco i primi a fare trasloco dal palazzo di via Verdi, che ospiterà solo la sede del Consorzio, sono stati gli agenti della Polizia locale. Dopo un incontro tra Claudio Modina, comandante della Locale di Palazzolo ed Erbusco, e il sindaco Ilario Cavalleri, gli agenti hanno preso possesso dei nuovi uffici.

NELL’EX CASCINA Cavalleri, (vecchia dependance del municipio) l’ufficio occupa un’ala del fabbricato. La nuova insegna bianco verde sovrasta l’ingresso che si affaccia sul giardino. Al piano terra, con la reception si trovano due stanze e i servizi, che consentono riservatezza.

Il nuovo ufficio postale di Erbusco, sempre in via Verdi, finito da oltre una decina di giorni con tutti gli allacci e collaudo superato, è in attesa del completamento dell’iter e dell’arredamento. Progettato dalla studio Berlucchi, come tutte le opere destinate a liberare il palazzo per il consorzio, il nuovo ufficio postale, molto più ampio ma a poca distanza dal precedente, si apre su un porticato che confina con il vecchio parcheggio, con porte a vetri che offrono una notevole illuminazione naturale.

«Credo ci vorranno un paio di settimane per le pratiche amministrative - ha spiegato il sindaco -. Poi, con gli arredi la Poste, procederanno a spostare i computer, mi auguro senza interrompere il servizio». G.C.C.

Condividi la notizia