Clusanina suona la «settima»

Nel Palio delle Bisse domina Clusanina: settima vittoria in sette gare
Nel Palio delle Bisse domina Clusanina: settima vittoria in sette gare
L.SCA.24.07.2018

È proseguita anche a Gardone Riviera la marcia trionfale di Clusanina: settima vittoria consecutiva in altrettante gare per la bissa «a conduzione famigliare» di Cesare e Francesco Bosio con Raffaele e Giuseppe Barbieri. A due giornate dal termine, con le tappe da disputare a Garda e Cassone, si sta delineando per la bissa iseana un clamoroso en plein nella conquista ormai scontata, della Bandiera del Lago. Stessa musica anche in armo femminile dove le ragazze veronesi di Preonda (Bardolino) hanno inanellato il quarto successo in altrettante gare davanti a Regina Adelaide di Garda, Torricella di Cassone e Sirenetta di Gardone Riviera, mettendo in cassaforte la «Coppa del Garda». Clusanina sabato sera ha sorpassato negli ultimi 300 metri l’incitatissimo equipaggio locale di Gardonese, mettendo in riga Arilica di Peschiera, Grifone di Sirmione e Villanella di Gargnano. Da registrare nell’equipaggio di Villanella il forfait all’ultimo minuto per motivi di lavoro del terzo remo Stefano Zambanini, sostituito da Filippo Nedrotti dell’altra bissa gargnanese Gioia: per lui doppio lavoro, con una regata su Gioia e, solo 40 minuti dopo, su Villanella. Nel gruppo B colpo di reni dell’equipaggio di Garda: ha preceduto i rivali di Peschiera e poi nell’ordine Nensi di Cassone, Paratico e Berengario. Altro successo di Garda nel gruppo C dove la bissa San Vili ha preceduto Montisola, Sant’Angela Merici di Desenzano, Gioia di Gargnano e Iole di Paratico. Nel gruppo D, infine, Sebina si è imposta agevolmente sulla bissa Paloma di Garda, Carmagnola di Clusane e Betty di Cassone. Traffico in acqua, ma anche sulla strada: da segnalare nella serata paurosi incolonnamenti sulla 45 Bis. •