Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
18 agosto 2017

Territori

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Il Sebino seduce il mondo
anche nel dopo Christo

Montisola continua ad essere la «terra promessa» dei turisti anche dopo il ponte di Christo
Montisola continua ad essere la «terra promessa» dei turisti anche dopo il ponte di Christo (BATCH)
Giuseppe Zani13.08.2017

Il turismo sebino ha sempre il vento di Christo nelle vele. Tanti gli italiani, tantissimi gli stranieri. A giudicare dalle code che si formano agli attracchi dei battelli e dalle file di persone che chiedono informazioni negli uffici dello Iat e dell’Agenzia per il turismo di Iseo, la sensazione è che la stagione stia andando molto bene. Per il ponte di Ferragosto, poi, ci si aspetta il pienone. In questo contesto tutti i paesi rivieraschi hanno fatto a gara ad allestire feste all’aperto e occasioni di svago. Martedì Iseo terrà fede alla sua fama di capoluogo e centro gravitazionale del lago: alle 23 incendierà la notte coi fuochi d’artificio offerti dal Comune e dai commercianti: prima, però, alle 21,15, in piazza Garibaldi, la banda cittadina proporrà il suo variegato repertorio, quest’anno impreziosito dalla voce di Alice Olivari, vincitrice del concorso ManerbainCanto.

NELL’OCCASIONE il lido di Sassabanek organizzerà una serata karaoke restando aperto sino alle 24 per consentire a chi lo voglia di assistere allo spettacolo pirotecnico comodamente seduto a bordo lago. Questo pomeriggio dalle 18 il centro sportivo polivalente di via Valurbes a Zone si riempirà, com’è tradizione, degli estimatori de’ «La salsicciata», una sagra dai sapori caserecci in un’atmosfera decisamente alla buona. Sempre a Zone, ma venerdì 18 agosto, è in calendario in via Carlo Panzera la Festa del miele. A Paratico continua sino a martedì, tra funzioni religiose, gastronomia, giochi e musica, all’oratorio, la Festa patronale dell’Assunta. In crescendo sino a Ferragosto, a Fraine, al campo sportivo, la Festa dei brigancc, che, senza trascurare tavolate e balli, ha la caratteristica di ospitare una tappa del campionato italiano del palo della cuccagna.

A PISOGNE sono allestite sino a sabato 19 agosto, all’interno della mostra-mercato estiva, le bancarelle del gusto, della arti visive e degli antichi mestieri. A Sulzano, da oggi a martedì, dalle 17, la Pro loco ripropone, in piazza 28 Maggio, il torneo di calciobalilla umano insieme a piatti tipici, musica dal vivo e animazione. A Peschiera di Montisola, oggi, domani e dopodomani, ha luogo, con gli ingredienti che ricorrono in ogni sagra, la Festa del soccorso. A Ferragosto, alle 17, con partenza da Peschiera Maraglio, si disputerà a bordo dei «naècc» la tradizionale vogalonga attorno all’isoletta di San Paolo. A Masse, frazione montana di Montisola, la Festa di San Rocco durerà da domani 14 a mercoledì 16 agosto, giorno che la liturgia dedica al santo patrono.

A Marone, martedì, l’associazione culturale «La Festola» cucinerà nelle vicinanze della Madonna della Rota lo spiedo dell’Assunta (prenotazioni: Enrica 3288591896), che sarà servito dopo la santa messa; a seguire, il palo della cuccagna a squadre. Sempre a Marone, ma con inizio alle 17,30 di venerdì 18 agosto, è in programma per iniziativa della locale Polisportiva il Trofeo dell’Assunta, gara podistica duplice: non competitiva di 4 chilometri e competitiva di 10 chilometri: alla fine, «terzo tempo» gastronomico e musica.